Battlefield 2042 rinviato solo di qualche settimana, secondo un insider

Secondo un insider, Battlefield 2042 potrebbe essere rinviato soltanto di qualche settimana e non di molti mesi, come detto da alcune fonti.

NOTIZIA di Simone Tagliaferri —   15/09/2021
25

Secondo l'insider Tom Henderson, Battlefield 2042 sarà rinviato di qualche settimana e non di molti mesi, come riportato da altre fonti. I suoi informatori parlano di una data d'uscita comunque nel 2021, ma verso la fine di novembre.

Insomma, si tratta di un quadro molto meno apocalittico di quello abbozzato da Jeff Grubb, secondo cui il titolo di DICE slitterà al 2022. L'informazione in sé rimane non ufficiale, e quindi da prendersi con le dovute cautele.

Certo, ormai la voce del rinvio arriva da così tante fonti differenti che è difficile non darle un minimo di credito.

Henderson ha anche aggiunto che quella sul rinvio sarebbe una discussione ancora in corso, ma che l'annuncio dovrebbe arrivare entro il fine settimana. Per il resto, pare he la Beta non sarà rinviata, rimanendo confermata per il 22 settembre 2021.

Per il resto vi ricordiamo che Battlefield 2042 è in sviluppo per PC, Xbox One, Xbox Series X e S, PS4 e PS5.