Bayonetta 3 esiste ancora e lo sviluppo procede bene, conferma Nintendo

Bayonetta 3 esiste ancora, conferma Nintendo, con Bill Trinen ha riferire anche che lo sviluppo su Nintendo Switch sta procedendo bene.

NOTIZIA di Giorgio Melani —   18/06/2021
54

Bayonetta 3 è stato uno dei grandi assenti all'E3 2021, anche se a dire il vero ormai è diventato anche difficile dare per scontata la sua presenza, visto che non si è praticamente mai mostrato da quattro anni a questa parte, ma Nintendo ha voluto confermare che il gioco esiste ancora e che lo sviluppo procede bene.

Annunciato nel 2017, di Bayonetta 3 finora abbiamo visto soltanto il logo e francamente cominciavamo a pensare che l'E3 2021 potesse essere il palcoscenico ideale per mostrare qualcosa di questa esclusiva Nintendo Switch sviluppata da Platinum Games, invece il gioco non si è fatto vedere nemmeno in questa occasione.


Bayonetta 3, il famoso logo
Bayonetta 3, il famoso logo

Chiaramente, la cosa ha fatto sorgere le voci di corridoio sullo stato di salute del progetto, considerando anche alcuni intoppi che il team ha subito ultimamente e le difficoltà legate al Covid-19, ma Nintendo ha voluto rassicurare tutto sul fatto che Bayonetta 3 sia ancora in sviluppo.

Intervistato in video da Gamespot, il senior product marketing manager Bill Trinen di Nintendo of America e il director of localization Nate Bihldorff hanno risposto alla domanda sul fatto che Bayonetta esista o meno affermando "Sicuramente esiste ancora, posso confermarlo".

"Vado anche oltre", ha poi aggiunto Trinen, "Dico che non solo esiste, ma sta anche procedendo bene". Dunque l'executive Nintendo ha aggiunto, per spiegare l'assenza del gioco: "Vogliamo mostrare le cose non appena siamo pronti per farlo e certamente vogliamo che anche gli sviluppatori si sentano pronti a mostrarle. Dunque non l'abbiamo fatto all'E3, ma restate sintonizzati".

In effetti, il Nintendo Direct all'E3 2021 si è concentrato soprattutto sui giochi in uscita nei prossimi mesi del 2021, dunque era probabile che Bayonetta 3 non fosse previsto nel programma. Nel frattempo, anche Hideki Kamiya ha detto la sua e si è pure arrabbiato con chi dubita del gioco, spiegando però seriamente come non sia giusto spargere informazioni senza fondamento sull'eventuale cancellazione e riferendo anche che la decisione di mostrare Bayonetta 3 spetta soprattutto al publisher, ovvero Nintendo, piuttosto che allo sviluppatore.