Bethesda: il compositore di Fallout sta registrando un gioco next-gen, Starfield?

Inon Zur, il compositore di diverse colonne sonore di Bethesda, ha detto di essere al lavoro su un gioco next-gen gigantesco che tutti pensano essere Starfield.

NOTIZIA di Luca Forte   —   09/11/2020
58

Inon Zur, è un compositore statunitense autore di diverse colonne sonore, come per esempio quella del film di Escaflowne o quella di giochi come Baldur's Gate II: Throne of Bhaal e di lavori di Bethesda come Fallout 3 Fallout New Vegas, Fallout 4 e Fallout 76. Su Twitter ha mostrato di essere all'interno di una sala di registrazione con un'intera orchestra, intento a creare la colonna sonora di un gioco "next-gen gigantesco". Che tutti hanno immediatamente collegato a Starfield.

Il curriculum di Inon Zur parla da sé. Il compositore nato in Israele, ma naturalizzato statunitense ha al suo attivo tantissimi lavori di profilo elevatissimo, come la serie di Fallout, Dragon Age: Origins, Dragon's Dogma e molto altro. In altre parole, se lui è coinvolto, il progetto si preannuncia epico.

Per questo motivo il fatto che sia al lavoro su di un "gioco next-gen gigantesco" fa ben sperare per la qualità del progetto. Visto il suo legame decennale con Bethesda in molti hanno visto in questo annuncio una mezza conferma che Inon Zur sia al lavoro sulla colonna sonora di Stafield, l'attesa, quanto misteriosa, simulazione spaziale dello studio di Todd Howard.

Un'ulteriore conferma potrebbe essere arrivata anche da parte dello stesso Howard durante una chiamata Zoom con Geoff Keighley.

Cosa ve ne pare? Di sicuro il gioco non sarà deludente sotto il profilo audio!