Black Widow: uscita a maggio "confermata" da un report, Marvel non cambia i piani?

Secondo un report, Black Widow uscirà a maggio: Marvel non avrebbe quindi di cambiare i propri piani.

NOTIZIA di Nicola Armondi   —   08/03/2021
33

I fan non vedono l'ora di vedere di nuovo sul grande schermo una pellicola del Marvel Cinematic Universe e, dopo molti rimandi, sembrerebbe che Disney abbia deciso di rilasciare nei cinema Black Widow, il film dedicato a Vedova Nera. La data di uscita è il 7 maggio, sempre che non venga rimandata come accaduto con il nuovo film della saga di Fast and Furios. Un nuovo report afferma però che il film di Scarlett Johansson non sarà rimandato.

Il report viene da Deadline che sottolinea come altre opere Disney, come "Raya e l'Ultimo drago" e "Crudelia", non sono state rimandate. Anche Black Widow, secondo la testata, è ancora pianificato per il 7 maggio e non vi è intenzione di rimandare la pellicola. Non dobbiamo inoltre aspettarci che il film venga rilasciato su Disney + tramite l'accesso Vip come sta accadendo con Raya e l'Ultimo drago.

Il CEO di Disney Bob Chapek ha affermato recentemente che "per ora la strategia è di continuare a rilasciare i film nei cinema. Analizzeremo la situazione molto attentamente." L'attore David Harbour, che interpreta Il Guardiano Rosso in Black Widow ha affermato: "Non vedo l'ora di guardare Black Widow, se saremo mai in grado di farlo. Anche io vorrei vederlo, dopotutto non ho avuto modo di farlo fino ad oggi. [...] Cavolo, me lo guarderei anche su Disney +".

Speriamo quindi che il report sia corretto e che Disney e Marvel non abbiano intenzione di rimandare il film. Rimanendo in tema, abbiamo potuto vedere i Celestiali: ecco le potenti creature Marvel di Eternals.

Black Widow: uscita non rimandata per un report
Black Widow: uscita non rimandata per un report