Blizzard, Mike Morhaime lascerà definitivamente l'azienda in aprile 22

Dopo ventotto anni, Mike Morhaime si appresta ad abbandonare Blizzard. Negli ultimi mesi aveva collaborato con la società in qualità di consulente.

NOTIZIA di Davide Spotti —   11/01/2019

Il co-fondatore di Blizzard, Mike Morhaime, ha annunciato che lascerà l'azienda nel mese di aprile, dopo ventotto anni.

Nei mesi scorsi il dirigente dell'azienda americana aveva comunicato di essersi dimesso dal ruolo di presidente di Blizzard Entertainment, pur rimanendo coinvolto nelle attività della società in qualità di consulente.

Da quanto è emerso, l'accordo di collaborazione siglato da Morhaime con Blizzard ha una durata di soli sei mesi e scadrà definitivamente il 7 aprile 2019.

Al suo posto in qualità di presidente si è insediato J. Allen Brack. Recentemente la società ha apportato una serie di modifiche alla struttura dirigenziale, nominando tre nuovi presidenti per le divisioni Activision, King ed Emerging Business nell'ultima settimana.

Proprio ieri Blizzard ha rilasciato un comunicato ufficiale nel quale ha replicato alle accuse di discriminazione razziale mosse da un ex dipendente.