Borderlands 3, cross-play in arrivo su PS5 e PS4 come per Tiny Tina's Wonderlands

La funzionalità cross-play è in arrivo anche per le versioni PS5 e PS4 di Borderlands 3: Randy Pitchford ha definito tale prospettiva ormai inevitabile.

NOTIZIA di Tommaso Pugliese   —   14/03/2022
4

Borderlands vedrà l'arrivo del cross-play anche su PS5 e PS4, sulla scia di quanto appena fatto con Tiny Tina's Wonderlands: secondo Randy Pitchford, fondatore di Gearbox Software, si tratta di un'eventualità ormai inevitabile.

Ricorderete come, più o meno un anno fa, fece discutere il rifiuto della certificazione da parte di Sony per il cross-play di Borderlands 3: una mossa ai tempi impopolare per la casa giapponese, ma sembra che col passare del tempo le cose siano cambiate.

Tiny Tina' s Wonderlands, che abbiamo provato alcuni giorni fa, supporterà infatti il cross-play su tutte le piattaforme fin dal lancio e ciò consentirà al team di estendere tale funzionalità al precedente progetto. O almeno l'intenzione è quella.

"Tiny Tina's Wonderlands uscirà il 25 marzo con il supporto per il cross-play al lancio su tutte le piattaforme, inclusa PlayStation", ha scritto Randy Pitchford. "Un lavoro incredibile dagli ingegneri di Gearbox Software, per cui ringraziamo i nostri partner di 2K Games e i first party, inclusa Sony."

Quando gli è stato chiesto se ciò aprisse le porte all'arrivo del cross-play anche su Borderlands 3, Pitchforda ha risposto: "L'aggiunta del cross-play su PlayStation per Borderlands 3 è una cosa che considero ormai inevitabile: avrete maggiori dettagli non appena ne sapremo di più."