Chris Avellone accusato di presunte molestie su Twitter 136

Due donne hanno accusato il celebre autore di videogiochi, Chris Avellone, di presunte molestie attraverso alcuni resoconti effettuati su Twitter su episodi avvenuti anni fa.

NOTIZIA di Multiplayer.it —   20/06/2020

Chris Avellone è stato accusato di presunte molestie da due donne, nelle scorse ore, attraverso un lungo resoconto riportato da una delle due direttamente su Twitter, la quale sostiene di essere stata vittima in prima persona di tali comportamenti e di aver assistito a situazioni simili in altri casi.

La prima accusatrice è l'utente Twitter "Karissa", profilo che dovrebbe corrispondere a Karissa Barrows, i cui collegamenti con Avellone non sono chiari ma che sembra essere stata vicina al celebre autore di numerose sceneggiature di videogiochi.

Ricordiamo che Avellone è autore di titoli come Fallout 2, Planescape: Torment, Icewind Dale, Neverwinter Nights 2, Alpha Protocol e Fallout: New Vegas, tanto per dirne alcuni e le sue sono considerate tra le migliori storie in assoluto viste in questo medium.

Non c'è nessuna ufficialità sulla questione e i fatti non sono stati suffragati da prove effettive, dunque ci riferiamo solo a quanto riportato dai messaggi delle due presunte testimoni.

Nei numerosi tweet in sequenza pubblicati da Karissa vengono tratteggiati comportamenti decisamente dubbi da parte di Avellone, dai quali emerge il profilo di una persona che sembra avere qualche problema con l'abuso di alcol e comportamenti sessualmente predatori. L'altra persona, identificata come "Kelly / Stabitha" su Twitter ed evidentemente amica della prima, ha aggiunto la sua testimonianza affermando di essere stata "palpeggiata" dall'autore.

Non sembrano emergere delle vere e proprie violenze fisiche dal resoconto e in ogni caso non risulta alcuna vera e propria accusa a carico di Avellone, ma Karissa ha voluto riportare la sua testimonianza per invitare tutti a non "glorificare" la persona in questione.

Non è chiaro in che ambito siano successi i vari eventi, ma a quanto pare sono accaduti tra il 2013 e il 2015, quando Avellone secondo l'accusatrice avrebbe tenuto una serie di comportamenti equivoci, con la testimonianza che parla di ubriachezza in varie situazioni, anche in concomitanza con eventi pubblici.

Secondo alcuni, questi comportamenti potrebbero anche aver portato alla rottura con Obsidian, che è avvenuta effettivamente in quegli anni, ma ovviamente qui si tratta solo di supposizioni anche perché le testimonianze in questione sono state rese di getto su Twitter dalle due donne, non c'è alcun documento ufficiale al riguardo.