Chrono Trigger: l'Art Director di God Of War ha reinterpretato alcuni personaggi

Raf Grassetti, l'Art Director di God Of War, ha deciso di reinterpretare sul suo profilo Instagram alcuni dei protagonisti di Chrono Trigger, l'amato GdR Squaresoft.

NOTIZIA di Luca Forte   —   03/12/2020
31

Raf Grassetti, nientemeno che l'Art Director di God Of War, è famoso anche per diverse sue reintepretazioni di alcuni dei più celebri personaggi dei videogiochi e delle serie TV. Sul suo profilo di Instagram, infatti, pubblica con regolarità tutte le sue creazioni. Ultimamente ha ricreato Spider-man, le Tartarughe Ninja e Ahsoka di Star Wars. Le sue ultime creazioni, però, riguardano l'amatissimo Chrono Trigger, uno dei GdR di Squaresoft più belli di sempre.

Grassetti ha prima creato un Crono in versione moderna, con ciuffo rosso sbarazzino e sguardo deciso. Il livello di dettaglio è alto, tanto da poter sembrare un cosplay. In realtà è un modello tridimensionale, che potrebbe essere la base di un remake coi controfiocchi di questo classico per Super Nintendo.

Successivamente è stato il turno di Glen, la ranocchia guerriera. Anche in questo caso la familiarità con personaggio originale è tanta, nonostante l'aspetto moderno. I dettagli sono fenomenali, come le squame sulla pelle o le sbeccature sulla spada.

Ultimo, ma non ultimo Robo. Imponente nella sua armatura metallica e dal design retrò, col cannone impiantato sul braccio sinistro e i tubi che percorrono il suo corpo.

Cosa ve ne pare di questi personaggi? Ricordiamo che Grassetti, tra una foto di Instagram e la successiva, sta lavorando al nuovo God of War 2. Al team di sviluppo si è unita anche la giornalista Alanah Pearce.