Control porta Remedy a vendite record, anche senza nuovi giochi usciti

Control è un successo anche sul lungo termine per Remedy, spingendo la compagnia verso vendite record nel 2020 anche senza nuovi giochi usciti nel corso dell'anno.

NOTIZIA di Giorgio Melani   —   15/02/2021
49

Control sembra proprio essere un successo continuativo per Remedy, visto che l'ottimo action in terza persona ha trainato le finanze della compagnia a un anno record, pur non avendo lanciato praticamente alcun nuovo gioco sul mercato.

Il 2020 è stato infatti un anno da record per Remedy, che ha visto un incremento dei ricavi del 30% rispetto all'anno precedente fino a 41,1 milioni di euro, ovvero il massimo risultato raggiunto finora dalla compagnia finlandese, con profitti operativi per i 12 mesi dell'anno scorso che hanno raggiunto i 13,2 milioni di euro, raddoppiando quelli del 2019.

Sembra proprio che al centro di tutto questo ci sia ancora Control, che ha continuato a vendere ottimamente anche grazie alle espansioni uscite dopo il lancio e alla versione Ultimate Edition, comprensiva di tutte le aggiunte e anche dell'upgrade per PS5 e Xbox Series X|S.

In particolare, novembre 2020 è stato il mese di massimi guadagni per Control, ovviamente ben prima che emergesse la notizia della sua disponibilità gratis nei giochi del PS Plus. Proprio la quantità di vendite della Ultimate Edition sembra spiegare il motivo del malcontento diffuso presso parecchi utenti dell'offerta a sorpresa, avendo precedentemente pagato per ottenere l'upgrade.

In ogni caso, considerando quanto emerso finora, sembra piuttosto chiaro che il passaggio di Remedy al regime di sviluppatore multipiattaforma indipendente abbia fatto molto bene alle finanze della compagnia, che verosimilmente continuerà su questa strada anche nel prossimo futuro, salvo colpi di scena.

Control ha dimostrato come la formula Remedy sia molto apprezzata da buona parte del pubblico
Control ha dimostrato come la formula Remedy sia molto apprezzata da buona parte del pubblico