Cyberpunk 2077, nuovi dettagli sulla personalizzazione delle armi 8

Il quest designer di Cyberpunk 2077 ha accennato alle armi che sarà possibile utilizzare nel corso del gioco: previsti slot di potenziamento e tante categorie tra le quali scegliere.

NOTIZIA di Davide Spotti —   02/07/2019

Cyberpunk 2077 continua a essere uno dei titoli più chiacchierati e attesi tra quelli in uscita nella prima metà del 2020. In una nuova intervista realizzata da GamingBolt, il quest designer Mateusz Tomaszkiewicz ha parlato delle armi e della loro personalizzazione nel gioco.

"Si possono personalizzare le armi in molti modi. Si possono attaccare mirini, collegare silenziatori, cose del genere. Ovviamente dipende dalla singola arma e dalla quantità di slot per i miglioramenti disponibili", spiega lo sviluppatore polacco.

"Per quanto riguarda i tipi di armi che abbiamo a disposizione, ne ricordo solamente una parte. Ma ne abbiamo molte, ci sono le armi da mischia come la katana, il martello, il coltello, i Nanowire, che sono sostanzialmente dei fili da utilizzare per combattere ma anche per hackerare a distanza persone o dispositivi se si appartiene alla classe Net Runner. Inoltre abbiamo una serie di armi a distanza: pistole pesanti, pistole leggere, mitragliatrici leggere, revolver, fucili da cecchino".

La data di lancio di Cyberpunk 2077 è confermata per il 16 aprile 2020 su PC, PlayStation 4 e Xbox One. CD Projekt ha rivelato di essere impegnata nello sviluppo di tre progetti. La scorsa settimana è stato annunciato il Cosplay Contest dedicato al gioco.