Dauntless, Garena compra Phoenix Labs

Garena ha comprato Phoenix Labs, lo sviluppatore del gioco free-to-play per PS4, Xbox One e Switch Dauntless.

NOTIZIA di Luca Forte   —   29/01/2020
18

Phoenix Labs, lo sviluppatore dietro il free-to-play Dauntless, ha annunciato oggi di essere stata acquistata da Garena, colosso specializzato in giochi mobile di Singapore.

L'annuncio dell'acquisizione dello sviluppatore con sede a Vancouver Phoenix Labs da parte di Garena ha sorpreso un po' tutti. Lo studio dietro a Dauntless, infatti, è specializzato nello sviluppo di giochi per PC e console, mentre il publisher di Singapore ha una storia di successi prevalentemente sul mercato mobile. Free Fire, il maggiore successo di Garena, ha generato un miliardo di dollari di ricavi in mercati quali il Sud America e il Sudest Asiatico.

L'obiettivo di Phoenix Labs, però, era quello di allargarsi verso questo mercato e quale miglior partner di Garena per farlo? Il publisher, infatti, era tra gli investitori iniziali dello studio e questo rapporto di fiducia ha portato all'accordo finale. Per il co-founder e CEO di Phoenix Labs Jesse Houston questo darà modo allo studio di crescere. Garena finanzierà l'ampliamento del team, che continuerà a focalizzarsi su Dauntless. L'obiettivo, infatti, è quelle di "creare il miglior MMO free-to-play mai creato" e questa partnership dovrebbe dare allo studio gli strumenti e la tranquillità per farlo.