Dead by Daylight: i DLC di Stranger Things non saranno più in vendita da novembre

Behaviour Interactive ha annunciato che i DLC di Stranger Things di Dead by Daylight non saranno più acquistabili da novembre.

NOTIZIA di Stefano Paglia —   17/08/2021
0

Behaviour Interactive ha annunciato che i DLC di Stranger Things di Dead by Daylight non saranno più acquistabili a partire dal 17 novembre. Tutti coloro che hanno già acquistato i contenuti ispirati alla celebre serie TV Netlix potranno comunque continuare ad utilizzarli.

I contenuti a pagamento a tema Stranger Things includono i personaggi Nancy Wheeler, Steve Harrington e il temibile Demogorgone, nonché un nutrito numero di skin. Allo stesso modo anche la mappa a tema Undreground Complex verrà rimossa lo stesso giorno, in questo caso anche per tutti coloro che hanno già acquistato il contenuto.

I giocatori di Dead by Daylight che non sono in possesso dei DLC di Stranger Things, potranno acquistare negli store della loro piattaforma di riferimento i personaggi con lo sconto del 50% a partire da domani, mercoledì 18 agosto, mentre il bundle che include anche una serie di costumi alternativi sarà disponibile con lo sconto del 60%. Come accennato in precedenza questi contenuti continueranno ad essere disponibili anche dopo il 17 novembre se acquistati in precedenza.

Nel frattempo Dead by Dayligth si prepara ad accogliere nuovi contenuti e tra questi c'è l'inquietante Pinhead della serie Hellraiser.