Death Stranding, il genere Social Strand System equivale a ciò che Tactical Espionage Action fu per MGS 135

Hideo Kojima ha voluto chiarire ancora una volta cosa intende quando parla di nuovo genere inventato da Death Stranding, senza però spiegare nulla.

NOTIZIA di Simone Tagliaferri   —   06/06/2019

Hideo Kojima ci tiene particolarmente a far passare l'espressione Social Strand System come nome del nuovo genere che secondo lui ha inventato con Death Stranding. Dopo il tweet di qualche giorno fa e il tweet di ieri in cui ha provato a fare chiarezza, oggi è tornato sull'argomento spiegando che per lui l'espressione Social Strand System equivale a ciò che fu quella Tactical Espionage Action per Metal Gear Solid.

Hideo Kojima: "Il nome di un nuovo genere non è scelto dal suo creatore, ma viene in una fase successiva. Ne sono consapevole, ma ho voluto dargli un nome come ho fatto nei miei titoli precedenti. L'espressione Social Strand System equivale a quella Tactical Espionage Action che poi fu categorizzata come stealth game."

Hideo, noi ti vogliamo bene, ma arrivare a considerarti il padre degli stealth game ci sembra eccessivo, visto che prima di Metal Gear, c'erano stati altri titoli a definire gli elementi canonici del genere, in particolare Manbiki Shounen, Lupin III, 005 e Castle Wolfenstein.

Comunque sia, prima di lasciarvi vi ricordiamo che Death Stranding è un'esclusiva PS4, in uscita l'8 novembre 2019.