Dragon Age Inquisition Remake in Unreal Engine 5 è un progetto amatoriale next gen

Dragon Age Inquisition si mostra in una sorta di progetto Remake costruito con Unreal Engine 5 da parte di un team amatoriale.

NOTIZIA di Giorgio Melani   —   17/01/2022
41

Uno sviluppatore ha deciso di creare una sorta di Remake di Dragon Age: Inquisition sul nuovo Unreal Engine 5, dando dunque un'impressione fortemente next gen al gioco originale di BioWare ed EA uscito nel 2014, mostrandolo in un nuovo video.

Il capitolo originale era costruito su Frostbite Engine e aveva già un aspetto notevole, ma in questo caso si tratta ovviamente di un'evoluzione sostanziale, come dimostra il video incentrato sulla zona di The Crow Fens all'interno del gioco. Ovviamente, anche in questo caso è ben difficile che il progetto arrivi a compimento come ricostruzione totale di Dragon Age: Inquisition, vista la vastità del gioco originale e i problemi che potrebbero derivare dalla gestione di un progetto di questa portata anche solo in termini di diritti, ma è comunque una visione interessante.

Se non altro, il filmato in Unreal Engine 5 può dare un'idea di come potrebbe apparire il nuovo Dragon Age, ancora in sviluppo presso BioWare ma destinato ad essere un progetto interamente next gen, nelle intenzioni degli sviluppatori e anche vista la tempistica di lancio, considerando che arriverà nei prossimi anni. In ogni caso, ricordiamo che Dragon Age 4 sarà comunque costruito su Frostbite, dunque non farà utilizzo delle tecnologie grafiche di Epic Games.

Le ambientazioni elaborate da Leo Torres, sviluppatore che si sta occupando del progetto Dragon Age Inquisition su Unreal Engine 5, sono comunque davvero impressionanti, come vediamo nel video. Nel frattempo, abbiamo saputo che BioWare ha intenzione di ricostruire la propria reputazione con i nuovi Dragon Age e Mass Effect.