Dragon Ball Super, il nuovo potere di Moro svelato dal manga

Il capitolo 47 del manga di Dragon Ball Super ha svelato un nuovo potere per Moro, il divoratore di pianeti: ecco cosa è in grado di fare.

NOTIZIA di Simone Pettine   —   24/04/2019
2

Il capitolo 47 del manga di Dragon Ball Super è stato pubblicato in questi giorni in Giappone: ne consegue che il web può finalmente conoscere il nuovo atto relativo agli eventi di Namecc, dove il malvagio divoratore di pianeti Moro è alla forsennata ricerca delle Sfere del Drago. Il capitolo in questione ha anche svelato un nuovo potere del pericoloso personaggio, non leggete oltre se preferite non rovinarvi la sorpresa.

A quanto pare, e a svelarlo è stato il recentissimo capitolo 47 del manga di Dragon Ball Super, Moro è in grado di percepire la presenza delle Sfere del Drago: per trovarle può avvalersi dei suoi poteri magici, anche se li ha utilizzati con questo scopo per la prima volta solo nell'ultimo capitolo dell'opera di Akira Toriyama. Non è chiaro per quale motivo Moro non abbia utilizzato i suoi poteri subito dopo essere atterrato su Namecc, ad ogni modo la capacità di percepire i luoghi in cui sono custodite le Sfere del Drago è un nuovo aspetto problematico per Goku e Vegeta: l'avanzata del divoratore di pianeti sembra sempre più inarrestabile.

Moro sta cercando le Sfere del Dragon per uno scopo ben preciso: quello di tornare giovane e quindi nel pieno dei suoi poteri. Non è interessato alla vita eterna o ad altro in particolare, benché le sfere di Namecc permettano di esaudire ben tre desideri.

Dragon Ball Super Fonte Potere Saiyan 1