Dreams non è in sviluppo per PC, ma "sarebbe fantastico" se arrivasse in futuro 119

Dreams non è attualmente in sviluppo per PC, ma per il creative director Mark Healey "sarebbe fantastico" se arrivasse in futuro.

NOTIZIA di Luca Forte   —   14/02/2020

Ad oggi Dreams non è in sviluppo per PC. Questo, però, non vuol dire che in un prossimo futuro non lo sarà: il creative director Mark Healey ha detto che "sarebbe fantastico" avere una versione PC del gioco.

Nonostante i rumor circolanti da qualche settimana Dreams non arriverà su PC. Lo ha affermato in un'intervista il creative director di Media Molecule Mark Healey. "Non è una cosa che sta succedendo in questo momento," ha detto Mark Healey a VGC. "Credo dipenderà da come l'industria dei videogiochi andrà nei prossimi mesi, presumo."

Una possibilità che non troverebbe l'opposizione dello studio inglese: "Credo che sarebbe molto bello [avere Dreams su PC]," ha detto il direttore creativo, "ma Sony ha ovviamente un'opinione diversa, ma non sapendo dove andrà il futuro, credo sarebbe bello se accadesse."

D'altra parte anche Healey ha ammesso "che Sony sta diventando più aperta alla possibilità di sviluppare cose su PC in generale, non è così? Non ci sono cose che stanno succedendo? Non sono sicuro." A questo punto non sappiamo se Healey si riferisca all'arrivo di PS Now e del gioco da remoto su PC o effettivamente ha quasi confermato i rumor di una pubblicazione di Horizon: Zero Dawn su questa piattaforma.

C'è da dire che il Personal Computer sarebbe la piattaforma perfetta per Dreams, dato che da una parte le potenzialità tecniche illimitate delle macchine consentirebbero di avere meno vincoli e dall'altra è già presente una folta comunità di persone che si diletta a creare giochi con svariati strumenti.

Farebbe bene Sony ad abbracciare questa piattaforma?