Dungeons & Dragons: Wizards of the Coast riprende il controllo dell'edizione italiana

Dungeons & Dragons in Italia torna sotto il controllo diretto di Wizards of the Coast, che riprende dunque il testimone sull'edizione italiana da Asmodee.

NOTIZIA di Giorgio Melani   —   12/04/2021
11
Dungeons & Dragons in Italia torna sotto il controllo di Wizards of the Coast
Dungeons & Dragons in Italia torna sotto il controllo di Wizards of the Coast

Dungeons & Dragons in edizione italiana tornerà sotto il controllo diretto di Wizards of the Coast a partire da quest'anno, come annunciato oggi da Asmodee, il publisher che si è occupato di recente delle edizioni della celebre serie nel nostro paese.

"Gentili clienti, è stato un grande piacere portare Dungeons & Dragons 5a edizione in Italia negli ultimi 4 anni", ha scritto Asmodee nel comunicato ufficiale, leggibile suo suo sito. "Il 2021 ha visto una transizione importante poiché Wizards of the Coast ha ripreso il controllo diretto su D&D in italiano. D'ora in poi, Wizards of the Coast si occuperà direttamente della localizzazione e del processo editoriale per le versioni future ed esistenti nella nostra lingua".

Dopo il lavoro svolto negli ultimi 4 anni di Asmodee, dunque, le prossime edizioni di Dungeons & Dragons in italiano saranno controllate direttamente da Wizards of the Coast, ovvero la compagnia originale che possiede i diritti sul marchio. Asmodee, essendo un partner di distribuzione di Hasbro European Trading BV, continuerà a "fornire un servizio di prim'ordine e a coltivare una linea che è sempre stata vicina ai nostri cuori", scrive inoltre la compagnia.

"Faremo un passo indietro nella gestione di tutte le attività editoriali (come la gestione delle community o il lavoro con content creator o attività di marketing), ma lavoreremo per continuare a preservare il servizio di distribuzione e nella ricerca di ampliamento del mercato, in modo che sempre più clienti possano beneficiare di questa fantastica linea, senza far percepire alcuna interruzione commerciale".

Insomma, nonostante il passaggio di testimone, o meglio il ritorno di questo nelle mani di Wizards of the Coast, Asmodee continuerà comunque a collaborare con la distribuzione e pubblicazione in vari modi di Dungeons & Dragons in Italia.

Parlando di videogiochi, ricordiamo che sulla serie è stato da poco annunciato il nuovo Dungeons & Dragons: Dark Alliance con una data di uscita, un trailer e nuove immagini, con un provato che ne spiega diversi dettagli.