EA lascerà Codemasters una certa indipendenza, come fatto con Respawn Entertainment

Electronic Arts ha deciso di lasciare a Codemasters la sua indipendenza anche dopo l'acquisizione, con un approccio già adottato con Respawn Entertainment.

NOTIZIA di Giorgio Melani   —   18/05/2021
31

Electronic Arts ha riferito la volontà di lasciare una certa indipendenza a Codemasters, nonostante l'etichetta britannica sia ora entrata a far parte integrante del publisher americano, seguendo un modello di collaborazione già adottato anche con Respawn Entertainment.

Lo scorso febbraio, EA ha completato l'acquisizione in blocco di Codemasters per la cifra di 1,2 miliardi di dollari, di fatto assorbendo completamente la compagnia britannica che ora fa parte di Electronic Arts, al termine di varie manovre di mercato che hanno portato infine EA a prevalere sull'offerta di Take-Two.

F1 2021 è il primo titolo Codemasters sotto l'egida di EA
F1 2021 è il primo titolo Codemasters sotto l'egida di EA

Il CEO di EA, Andrew Wilson, ha però riferito che il publisher non ha intenzione di modificare l'organizzazione e lo stile di lavoro tipico di Codemasters, di fatto lasciando la compagnia piuttosto libera di agire per conto proprio, incoraggiandone l'indipendenza.

"Come abbiamo fatto con Respawn, la nostra tendenza non è di impadronirci completamente di Codemasters. L'idea non è di trasformarla semplicemente in un altro studio interno di Electronic Arts, piuttosto di offrire nuove opportunità di sviluppo ed espansione".

"Quest'industria è tutta incentrata sul talento creativo e non vediamo vantaggi nell'indottrinamento di questo grande talento. Tuttavia, vogliamo fornire accesso a strumenti e possibilità che sono consentite con i nostri mezzi", ha spiegato Wilson, ribadendo dunque che l'indirizzo intrapreso da EA è lasciare libera Codemasters di agire fornendo però il supporto necessario.

Un approccio di questo tipo, se davvero è quello adottato con Respawn, avrebbe dato ottimi frutti considerando quanto fatto da quest'ultima: dopo Titanfall 2, il team si è affermato anche nei battle royale con Apex Legends e negli action single player con Star Wars Jedi: Fallen Order.

Codemasters ha di per sé un indirizzo molto più specifico essendo specializzata sui giochi di corse, tra i quali è stato recentemente annunciato F1 2021.