Elden Ring: Elon Musk mostra gli equipaggiamenti del suo personaggio, i fan lo attaccano

Elden Ring piace anche a Elon Musk, che ha condiviso gli equipaggiamenti del suo personaggio: i fan lo hanno però subito attaccato per le scelte fatte.

NOTIZIA di Nicola Armondi   —   26/05/2022
87

Elden Ring è un gioco di successo amato da tutti, anche dai miliardari come Elon Musk. Il capo di Tesla ha sfruttato il proprio account Twitter per condividere la propria build ed è subito stato attaccato da altri utenti, che hanno criticato la sua scelta degli equipaggiamenti.

Come potete vedere nel tweet poco sotto, Elon Musk ha mostrato il proprio personaggio al livello 111. Si tratta di un mago, con altissima intelligenza, grande vitalità e mente, con un po' di punti spesi anche su forza e destrezza per usare qualche arma da destrezza, come la Luna Velata e la Rapier di Rogier. Notiamo poi che porta con sé due scudi, probabilmente per avere accesso a diversi tipi di difese.

Per quanto riguarda l'armatura, Musk ha mostrato di star usando un set pesante, per aumentare la difesa, con però indosso un Sigillo Piaga che diminuisce la difesa in cambio di un aumento di varie statistiche. Inoltre, negli oggetti assegnati al tasto X/quadrato non ha inserito le fiasche per il recupero della vita e dei PA. Supponiamo che le tenga nelle azioni rapide dedicate al tasto triangolo.

Tutte queste scelte sono state pesantemente criticate da alcuni giocatori di Elden Ring. Supponiamo però che in parte le critiche siano scaturite dal fatto che Elon Musk è una figura controversa (per dire poco): forse non tutti sono in grado di essere oggettivi a riguardo. Ammettiamo che alcune scelte sono peculiari e forse la sua build non è perfettamente ottimizzata, ma a conti fatti qual è il problema?

Uno dei punti di forza di giochi come Elden Ring è la possibilità di giocare come si vuole. Ci sono giocatori che volutamente si impongono dei malus per aumentare la sfida: nessuno critica un giocatore che non potenzia le armi o non sale di livello. Allo stesso modo, Musk è liberissimo di giocare come meglio crede.

Notiamo anche che il numero di slot di memoria è cinque. In base all'ambientazione, sappiamo che avrebbe potuto averne di più, anche il doppio: questo ci fa pensare che Musk non sta affatto giocando per il completismo e sta semplicemente facendo quello che gli va per divertirsi. In altre parole, si sta comportando da videogiocatore.

Ciò detto, che ne pensate della sua build?

Vi segnaliamo anche una curiosità: ecco qual è il boss preferito da Hidetaka Miyazaki!