Facebook, una nuova funzione permetterà di eliminare i post imbarazzanti di vecchia data 1

Volete cancellare i vecchi post di Facebook in modo molto più rapido e discreto? Questa nuova funzione presto vi permetterà di farlo.

NOTIZIA di Simone Pettine   —   03/06/2020

Facebook ha ormai i suoi anni alle spalle: diversi utenti sono letteralmente cresciuti assieme al social network più noto al mondo, attualmente in possesso di Mark Zuckerberg. E mentre la vita, il mondo e le persone cambiano, i post restano lì: come si fa quindi ad eliminare i post più imbarazzanti, che solitamente coincidono sempre con quelli di vecchia data?

Facciamo un esempio: c'è chi dieci anni fa pubblicava su Facebook contenuti molto meno seri di quanto ad oggi si spetterebbe di trovarvi un qualsiasi datore di lavoro; l'occhio vuole la sua parte, l'apparire spesso conta più dell'essere, e in molti corrono a spiare il profilo di una persona, prima o dopo averla conosciuta nella vita reale. Comprendendo queste esigenze, Mark Zuckerberg ha deciso di introdurre una nuova funzionalità che permetterà di eliminare i post imbarazzanti di vecchia data. Ciò è da sempre stato possibile: basta ripercorrere a ritroso il proprio profilo ed eliminarli manualmente, impiegando però ore ed ore, in un'operazione spesso mastodontica.

Il tutto diventerà a breve molto più intuitivo, facile ed efficace, con la funzione Manage Activity (che forse in italiano verrà tradotta Gestisci Attività). Attualmente in distribuzione negli Stati Uniti, arriverà prossimamente anche nel resto del mondo. L'utente Facebook potrà così ritrovare facilmente i post pubblicati sul social network anche parecchi anni fa, identificandoli per contenuto, per immagini, o anche "per tag". Finalmente potrete rimuovere quella foto assieme alla vostra ex fidanzata, ad esempio, che magari neppure ricordavate di aver pubblicato. La funzione permetterà anche di eliminare i post per gruppi, e non singolarmente.

Se proprio non vorrete eliminarli definitivamente, potrete comunque spostarli in una nuova pagina privata, una sorta di limbo dove rimarranno finché non vi deciderete a ripristinarli (rendendoli nuovamente visibili) o a cancellarli una volta per tutte. Vi terremo aggiornati non appena Mark Zuckerberg condividerà maggiori dettagli sulla questione; intanto nell'ultimo periodo si è concentrato sul lancio a livello globale di Facebook Messenger Rooms, per videochiamate fino a cinquanta presenze nello stesso momento.

Facebook, una nuova funzione permetterà di eliminare i post imbarazzanti di vecchia data