Fallout 76, delude il nuovo dungeon di Wild Appalachia 63

Fallout 76 continua a far discutere, ieri ha ricevuto un nuovo dungeon che ha profondamente deluso i giocatori per la sua brevità.

NOTIZIA di Simone Tagliaferri   —   17/04/2019

Molti i giocatori di Fallout 76 delusi dal nuovo dungeon rilasciato come parte dell'aggiornamento Wild Appalachia. I motivi sono semplici: è troppo breve e poco interessante.

Il nuovo dungeon di Fallout 76 si chiama Burrows ed è sostanzialmente un dedalo ambientato nelle fogne. Purtroppo dura pochissimo ed è molto facile. Cerchiamo di quantificare: un giocatore ben equipaggiato può concluderlo in meno di mezz'ora. Un gruppo di giocatori ben equipaggiati può metterci anche meno tempo. Traduzione: è una passeggiata di salute.

Oltre alla brevità, ci sono comunque anche altri problemi: Burrows non offre segreti importanti o combattimenti intensi. Non ci sono nemmeno grosse rivelazioni in termini di retroterra del mondo di Fallout 76. Insomma, si tratta di un contenuto poco appassionante che lascia il tempo che trova e che non invoglia a essere rigiocato. In ultima istanza, sembra quasi che sia stato fatto di corsa tanto per mettere un contenuto in più nel gioco.

Per il resto vi ricordiamo che Fallout 76 è disponibile per PC, Xbox One e PS4.