Fallout 76, la patch 1.0.3.10 risolve un bug che gli utenti rivogliono indietro 51

La patch 1.0.3.10 di Fallout 76 risolve un bug che però gli utenti rivogliono indietro, perché consideravano come una caratteristica positiva.

NOTIZIA di Simone Tagliaferri   —   11/12/2018

Come promesso, oggi Fallout 76 è stato nuovamente aggiornato con una patch da 3GB, la 1.0.3.10, attualmente disponibile solo per PC, che risolve diversi bug e aggiunge alcune caratteristiche, come il push-to-talk, uno slider per il campo visivo e dei miglioramenti per costruire la base.

Paradossalmente la risoluzione di un particolare bug riguardante una quest non ha fatto felici i giocatori di Fallout 76 che, anzi, lo rivogliono indietro. La quest è Feed the People e il bug la rendeva una sorta di manna dal cielo per l'intero server. Sostanzialmente ogni volta che la quest veniva completata, tutti i giocatori sul server ricevevano una ricompensa. Nessuno aveva capito che si trattasse di un bug. Anzi, molti la consideravano come una quest aggiunta per cementare la comunità, dando modo ai giocatori di regalare agli altri delle ricompense svolgendo la missione. Trattandosi di una questa ripetibile, immaginate da soli quanto fosse usata.

Ma ora è è arrivata la patch e la pacchia è finita. Molti giocatori di Fallout 76 però non ci stanno e rivogliono indietro il loro amato bug, come leggibile nel reddit del gioco. Di fatto alcuni consideravano Feed the People la possibilità di aiutare gli altri con Feed the People una grande idea per un evento, che lo rendeva amatissimo da tutti. Del resto il titolo della missione era facilmente fraintendibile.

Prima di lasciarvi vi ricordiamo che Fallout 76 è disponibile per PC, Xbox One e PS4.