Final Fantasy 7 Remake: una statua di Tifa dalla posa equivoca mette in luce un nuovo trend

Una statua di Tifa di Final Fantasy 7 Remake, dalla posa decisamente equivoca, mette in luce un nuovo trend proveniente dalla Cina.

NOTIZIA di Simone Tagliaferri   —   05/05/2022
193
Tifa è in una posa decisamente equivoca
Tifa è in una posa decisamente equivoca

Apparsa in vendita online una statua di Tifa, versione Final Fantasy 7 Remake, dalla posa decisamente equivoca. A stupire non è solo vederla in quella posizione, ma anche il fatto che una parte molto intima del suo corpo appaia scoperta. Il posizionamento della Buster Sword di Cloud non appare casuale.

L'uso del logo originale del gioco, la qualità (apparente) della statua e il prezzo di 512 (più 113 per il corpo nudo) dollari potrebbero far pensare un prodotto originale, ma in realtà Square Enix non ha niente a che vedere con questa Tifa.

Di base è una delle tante statue false provenienti dalla Cina. Non tutte sono così allusive, ma il trend generale è quello di sfruttare i personaggi più famosi di videogiochi e anime, sottolineandone dove possibile gli elementi più sexy, ovviamente senza alcuna autorizzazione formale da parte dei detentori del diritto d'autore.

Altre foto della statua di Tifa
Altre foto della statua di Tifa

La statua, disponibile in quantità limitate, ha anche una sua pagina e come si può vedere scorrendo brevemente il negozio, non è nemmeno unica nel suo genere.