GeForce RTX 3060 Ti subito esaurita, come da copione

Come era ampiamente preventivabile, la nuova GeForce RTX 3060 Ti è andata subito esaurita sugli store online, esattamente come successe alle altre GPU Nvidia.

NOTIZIA di Luca Forte   —   03/12/2020
95

Come era ampiamente preventivabile visto il successo e la convenienza della famiglia RTX30, anche la nuova GeForce RTX 3060 Ti è andata subito esaurita sugli store online. L'architettura Ampere si sta rivelando un enorme successo commerciale e le GPU Nvidia sono introvabili praticamente ovunque.

Questo nonostante l'ampia disponibilità di marchi e modelli. Asus ha sul mercato i modelli ROG Strix, TUF Gaming, Dual, Mini e KO, MSI i Gaming Trio, Gaming e Ventus e Gigabyte i modelli AORUS Master, Gaming OC Pro ed Eagle OC. Ma evidentemente la richiesta era troppo alta e in poche ore tutte le scorte sono andate in fumo.

Resta solamente qualche venditore secondario che, però, le propone a prezzi abbastanza folli. Soldi coi quali, in condizioni normali, potreste comprarvi un modello di fascia superiore. Nvidia ha però detto che sta lavorando per aumentare il numero di GPU immesse sul mercato, anche se prima di febbraio-marzo 2021 non si dovrebbero osservare grossi incrementi. Quindi, nel caso in cui vogliate una nuova GPU per Natale, il consiglio è quello di mettere da parte i soldi e resistere qualche mese, a meno di voler spendere cifre fuori mercato.

La nostra recensione di una GeForce RTX 3060 Ti parla di "una scheda piuttosto costosa per la fascia media, ma garantisce qualcosa in più di una RTX 2080 Super, cavandosela di conseguenza egregiamente in 1440p con ray tracing e impostazioni al massimo, e recupera punti grazie a un prezzo di circa 420 euro che ne fa una scheda leggermente più conveniente della RTX 3070 dalla quale eredita memoria, forme e raffreddamento, risultando tra l'altro più silenziosa."

Siete tra i pochi fortunati ad essere riusciti a mettere le mani su di una delle poche GPU disponibili?

Msi Nvidia Rtx 3060 Ti