Ghost of Tsushima Director’s Cut: un trailer presenta la selvaggia isola di Iki

PlayStation e Sucker Punch hanno pubblicato un nuovo trailer di Ghost of Tsushima Director's Cut nel quale viene mostrata l'isola di Iki in tutto il suo splendore.

NOTIZIA di Luca Forte —   21/07/2021
132

PlayStation e Sucker Punch hanno pubblicato un nuovo trailer di Ghost of Tsushima Director's Cut, la versione riveduta, corretta e potenziata dell'action/open world ambientato nel Giappone feudale. In questo nuovo video viene mostrata l'isola di Iki, la nuova location da esplorare, che in questo filmato mette in mostra tutto il suo splendore.

Patrick Downs, Senior Writer, di Sucker Punch Productions parla in un recente post sul blog di PlayStation degli ultimi 12 mesi e del viaggio che lo studio ha compiuto per arrivare nei negozi il 20 agosto con questa versione potenziata del loro gioco.

La nuova espansione è ambientata all'interno dell'isola di Iki, un luogo inedito con nuovi luoghi da scoprire, personaggi da incontrare, racconti da completare e tanto altro ancora. Il viaggio di Jin inizia dopo aver scoperto che una misteriosa tribù mongola, che ripetiamo, sta provando ad invadere Tsushima, ha preso il sopravvento su Iki. Le forze mongole sono guidate dalla venerata sciamana Ankhsar Khatun, nota ai suoi seguaci come "l'Aquila". In quanto khatun e sciamana, l'Aquila non è solo una conquistatrice, ma un vero e proprio pastore di anime. Il pericolo che rappresenta per Jin e per la sua gente è qualcosa di inedito e diverso da tutto ciò che ha già affrontato.

Questa nuova battaglie riporterà alla luce vecchi traumi di Jin che il guerriero pensava sepolti nel suo passato.

Quella ricreata, esattamente come Tsushima, sarà una versione parzialmente immaginaria dell'isola di Iki, un'isola molto diversa da quella del gioco originale. È una terra selvaggia e senza legge abitata da predoni e criminali, i samurai non hanno alcun potere su quest'isola. Per quanto abile, però, Jin non però, però, affrontare i mongoli da solo. Dovrà collaborare con una serie di personaggi dalla dubbia moralità per sconfiggere l'Aquila. Perdendo Iki, Tsushima e il resto del Giappone saranno in grave pericolo.

La nuova storia è incentrata sul processo di guarigione. "Nessuno è immune alle ferite, dal più umile contadino al jito più potente. Ferite del passato che ci accompagnano incessantemente. E le ferite, al contrario dei nemici, non possono essere affrontate in un duello o aggirate in modo furtivo. Le armi spettrali e le tecniche dei samurai non saranno di alcun aiuto. Una ferita può essere solo guarita" ha detto Downs.

Il contenuto Iki Island Expansion sarà disponibile all'interno di Ghost of Tsushima Director's Cut. È possibile effettuare ora il pre-ordine a € 79,99 per PS5 e a € 69,99 per PS4 o, se si possiede già Ghost of Tsushima per PS4, si può effettuare il pre-ordine dell'Upgrade alla Director's Cut su PS4 a € 19,99.