Google, 1 miliardo di euro alla Francia per tasse non pagate 11

Google ha acconsentito a versare 465 milioni di euro di tasse arretrate e 500 milioni di multa nelle casse dello Stato francese.

NOTIZIA di Davide Spotti —   13/09/2019

Google verserà allo Stato francese quasi 1 miliardo di euro per saldare il mancato pagamento delle tasse. Le somme arretrate ammontano a 465 milioni di euro, mentre la multa comminata dalle autorità d'oltralpe è di 500 milioni.

Come riportato da Reuters, il colosso di Mountain View avrebbe già dato il via libera al pagamento della somma richiesta, pertanto non dovrebbero esserci ulteriori rallentamenti burocratici e legali.

Notoriamente in Europa le grosse multinazionali del settore riescono a ricevere condizioni vantaggiose per il pagamento delle tasse passando attraverso lo schema definito "doppio irlandese". La Francia peraltro aveva già effettuato indagini presso gli uffici parigini di Google nel 2016.

"L'accordo permette di risolvere una volta per tutte queste controversie passate", ha dichiarato Antonin Levy, uno degli avvocati di Google, in un'audizione che si è tenuta presso la corte distrettuale di Parigi.

La scorsa primavera Google era già stata multata dall'antitrust europea per abuso di posizione dominante, per una somma pari a 1,49 miliardi di euro. Allo scorso mese risale invece la multa da 170 milioni di euro comminata per violazione della privacy di minori su YouTube.