GTA 4 torna su Steam ma senza multiplayer e classifiche online, nella nuova versione GTA 4: Complete Edition 84

Rockstar Games riporta GTA 4 in digitale su PC attraverso Steam e altri store trasformandolo in GTA 4: Complete Edition ma senza multiplayer e classifiche online.

NOTIZIA di Giorgio Melani   —   19/02/2020

GTA 4 torna su Steam dopo la sua repentina rimozione di qualche settimana fa nella nuova versione GTA 4: Complete Edition, ma lo farà con qualche cambiamento applicato, nella fattispecie per quanto riguarda quelle caratteristiche che erano strettamente collegate all'infrastruttura Games for Windows Live, non più attiva da tempo, ovvero senza multiplayer né classifiche online.

GTA 4 e i suoi DLC torneranno dunque a disposizione il 19 marzo 2020, in versione PC su Steam, in particolare con l'edizione onnicomprensiva GTA 4: Complete Edition che comprende i DLC Episodes from Liberty City, come unica versione prevista d'ora in poi sugli store digitali per quanto riguarda ilPC.

Per fortuna, i salvataggi saranno comunque compatibili con questa nuova versione, dunque non ci dovrebbero essere problemi per chi aveva già acquistato il gioco in precedenza. Tuttavia, mancano alcune caratteristiche, che evidentemente Rockstar Games non ha rimpiazzato dopo la rimozione del supporto per Games for Windows Live.

In particolare, manca il comparto multiplayer e le classifiche online, oltre ad alcune modifiche effettuate alle stazioni radio. Chiunque possedesse in precedenza GTA 4 in versione PC digitale avrà ora accesso alla GTA 4: Complete Edition, che sostituirà anche la versione originale nel caso sia già installata, attraverso un aggiornamento obbligatorio che verrà messo a disposizione in corrispondenza con il rilancio. Tuttavia, sembra che chi non abbia acquistato in precedenza i DLC non abbia comunque accesso a questi contenuti, che devono essere installati ma comunque acquistati a parte, a quanto pare.

Rockstar Games ha inoltre inserito il gioco all'interno del suo Rockstar Games Launcher proprietario, dunque acquistabile anche da tale fonte.

GTA 4 era stato rimosso da Steam a causa del supporto decaduto per Games for Windows Live, infrastruttura su cui si basata il gioco Rockstar Games, che evidentemente in tutti questi anni non era stato ancora aggiornato per evitare il problema, come fatto di diversi altri titoli per PC.