Half-Life VR, riferimenti nei file di DoTA 2 17

Scovati dei riferimenti ad Half-Life VR nei file dell'ultimo aggiornamento di DoTA 2, alcuni pensano a un annuncio durante la GDC 2019.

NOTIZIA di Simone Tagliaferri   —   18/03/2019

Alcuni hanno trovato dei riferimenti ad Half-Life VR nei file dell'ultimo aggiornamento di DoTA 2, più precisamente nell'aggiornamento dei tool del gioco. Di una versione VR di Half-Life si parla da tempo, ma ora si va facendo sempre più concreta. Nei file si parla di 'hlvr_weapon_shotgun_prototype' e 'SPORE damage'. Spore è un termine associato con la dimensione Xen di Half-Life e con l'arma Spore Launcher, mentre hlvr dovrebbe essere un riferimento diretto ad Half-Life VR.

Difficile dare un significato a questi riferimenti in termini di futuri annunci. Alcuni ipotizzano che la loro comparsa potrebbe indicare l'annuncio di Half-Life VR alla GDC 2019 di questa settimana, dove potrebbe apparire in forma giocabile. Altri, più in generale, sperano che sia il progetto che rivitalizzi il franchise, ossia che apra finalmente all'arrivo di Half-Life 3. Più probabile invece che sia uno dei progetti realizzati per il lancio di Vive Pro, il nuovo visore VR di HTC con cui Valve collabora a stretto contatto ormai da anni. Insomma, le ipotesi in campo sono tante. In caso di annuncio, a molti farà sicuramente piacere vedere tornare Valve su Half-Life, anche se immaginiamo che i fan storici si aspettino ben altro.