Halo Infinite: pugni a raffica e cartelli creati all'infinito, i bug della beta

Halo Infinite ha un bug assurdo che causa la creazione di cartelli infiniti. Inoltre un giocatore ha capito come dare pugni a raffica ai nemici.

NOTIZIA di Nicola Armondi —   27/09/2021
28

Halo Infinite ha un bug che causa la creazione infinita di cartelli (precisamente cartelli segnaletici per il pavimento bagnato), che creano il caos all'interno delle mappe della beta (o "Technical Preview", a voler essere precisi). Potete vedere un video del procedimento qui sopra. Inoltre, come potete vedere poco sotto, un giocatore ha capito come dare pugni a raffica.

Per dare il via al bug e causare la creazione infinite di cartelli è necessario lanciare una Dynamo Grenade contro un cartello. Questo causa la comparsa di altri cartelli che a propria volta interagiscono con la bomba e, con un effetto a catena, continuano a generarsi altri cartelli. Supponiamo che, in teoria, l'oggetto dovrebbe distruggersi, ma non avviene.

L'effetto finale è comico, sempre ovviamente che non avvenga nel mezzo di uno scontro con un avversario agguerrito. Essere sconfitti perché una quantità quasi infinita di cartelli coprono la visuale non è certamente gradevole o divertente. I giocatori di Halo Infinite, in media, trovano la cosa buffa e tramite i social network stanno condividendo il bug.

Non è l'unico bug scoperto dai giocatori, come detto a inizio notizia. Nel tweet qui sotto potete vedere che tramite un cambio di arma nel mentre si esegue un attacco corpo a corpo è possibile cancellare l'animazione e dare pugni a raffica. Halo Infinite è diventato un fight club?

Vi segnaliamo infine che sono spuntate le immagini di una nuova mappa multiplayer di Halo Infinite.