Hideo Kojima sviluppò P.T. in segreto usando il budget di Metal Gear Solid V? 43

In base a nuove rivelazioni ovviamente non ufficiali, sembra che Hideo Kojima abbia sviluppato P.T. in segreto usando parte del budget di Metal Gear Solid V, cosa che avrebbe contribuito al suo licenziamento da Konami.

NOTIZIA di Giorgio Melani   —   24/06/2020

Hideo Kojima potrebbe essere stato licenziato da Konami anche a causa della creazione di P.T., che potrebbe essere avvenuta in segreto anche nei confronti dello stesso publisher e utilizzando parte del budget destinato a Metal Gear Solid V.

Un articolo del sito francese Gameblog.fr, che però non possiamo prendere assolutamente per veritiero, visto che non si attiene a fonti ufficiali affidandosi invece a varie e misteriose "fonti" vicine a Konami e Kojima, fa luce su un particolare retroscena del rapporto tra il game designer e il suo ex-publisher.

In particolare, emergono dei dettagli interessanti sullo sviluppo di P.T., la famosa demo giocabile di Silent Hills che non arrivò mai a compimento per il licenziamento di Kojima da Konami e la chiusura del progetto Silent Hills. In base a quanto riferito, P.T. fu sviluppato in segreto da un piccolo gruppo all'interno di Kojima Productions e mantenendo quasi tutti all'oscuro in Konami.

Diversi elementi di spicco in Konami, che avrebbero dovuto sapere dell'esistenza di un progetto del genere, lo scoprirono invece solo alla Gamescom 2014 insieme al pubblico, cosa che rappresentò il punto di rottura definitivo tra Konami e Kojima.

Secondo l'articolo in questione, pare che Kojima (all'epoca VP di Konami) insieme a Sony abbia costituito una sorta di compagnia fantasma per pubblicare P.T. su PSN mantenendo il tutto segreto presso il publisher, il quale all'improvviso si è trovato a dover rispondere di un Silent Hills di cui non sapeva praticamente nulla, in via ufficiale.

Tuttavia, una delle ragioni maggiori che ha contribuito al licenziamento di Kojima sarebbe stato il fatto di aver utilizzato parte del budget stanziato da Konami per lo sviluppo di Metal Gear Solid V per sviluppare P.T.

Ovviamente vanno prese come voci di corridoio, ma la ricostruzione è interessante: d'altra parte, l'enorme libertà creativa lasciata a Kojima e l'utilizzo di ampi fondi sono stati sicuramente tra gli elementi che hanno esacerbato il conflitto fra il game designer e il suo ex-publisher, dunque non si può totalmente escludere la questione, anche se la possibilità che un progetto grosso come P.T. e il potenziale Silent Hills possa essere effettivamente sviluppato in segreto risulta piuttosto dubbia.

Aggiornamento: l'articolo in questione è stato smentito ufficialmente da Kojima Productions.

Hideo Kojima sviluppò P.T. in segreto usando il budget di Metal Gear Solid V?