Il Signore degli Anelli MMO: Amazon ha cancellato il gioco, dice Jason Schreier

Il Signore degli Anelli MMO è stato cancellato da Amazon, a quanto pare in seguito a una disputa legale con Tencent sul controllo di Leyou e i suoi progetti.

NOTIZIA di Giorgio Melani   —   17/04/2021
80
L'MMO del Signore degli Anelli doveva essere uno dei grandi progetti di Amazon Game Studios, ma è stato cancellato
L'MMO del Signore degli Anelli doveva essere uno dei grandi progetti di Amazon Game Studios, ma è stato cancellato

Il Signore degli Anelli MMO è stato cancellato da Amazon, questo è quanto riferisce Jason Schreier, noto giornalista di Bloomberg, in uno scoop che riporta tale cancellazione come conseguenza di una battaglia legale con Tencent.

Annunciato nel 2019, Il Signore degli Anelli MMO doveva essere una delle grandi produzioni videoludiche da parte di Amazon Game Studios, divisione videoludica della compagnia che ancora stenta ad affermarsi in maniera solida, ma anche questo sembra destinato ad essere un altro fallimento per il gruppo.

Il gioco era in sviluppo in collaborazione con Leyou Technologies Holdings Ltd., team cinese che è stato acquisito da Tencent Holdings Ltd. nello scorso dicembre. Questo ha causato una disputa legale tra Amazon e Tencent, secondo quanto riferito da Schreier, che ha portato infine alla cancellazione del gioco.

L'informazione arriva da una fonte "vicina alla questione", che però ha chisto di rimanere anonima perché non autorizzata a parlare in pubblico della questione, dunque per il momento prendiamo il report di Schreier come informazione da confermare, ma sicuramente verosimile considerando l'affidabilità del giornalista.

Un portavoce di Amazon ha effettivamente confermato a Bloomberg che, dopo l'acquisizione di Leyou da parte di Tencent, "non siamo in grado di assicurare i termini per procedere allo sviluppo del gioco, attualmente". Questo avrebbe portato alla sua cancellazione totale, secondo quanto riferito.

Il team di Amazon incaricato dello sviluppo dell'MMO verrà dunque spostato su altri progetti: "Amiamo l'IP de Il Signore degli Anelli e siamo dispiaciuti di non poter portare questo gioco agli utenti", ha detto il portavoce in questione. La cancellazione dell'MMO del Signore degli Anelli arriva dopo quella di Breakway e di Crucible, altri due giochi della divisione videoludica di Amazon. L'altro progetto di grosso calibro, ovvero New World, è stato posticipato a più riprese, l'ultima volta lo scorso febbraio, ed è previsto ora per il 31 agosto 2021.