Kingdom Come: Deliverance annunciato per Nintendo Switch, port nato da un errore

Kingdom Come: Deliverance sta per arrivare su Nintendo Switch, con il port che è nato per un fortunato errore, che lo ha reso possibile.

NOTIZIA di Simone Tagliaferri   —   10/06/2021
62

Warhorse Studios e Prime Matter, la nuova etichetta di publishing di Koch Media, hanno annunciato la versione Nintendo Switch di Kingdom Come: Deliverance, gioco di ruolo disponibile per PC, Xbox One e PS4 che ha venduto quasi 4 milioni di copie dalla pubblicazione. Pensate che il port per la console di Nintendo, che sarà curato dagli specialisti di Saber Interactive, è nato praticamente per errore, come raccontato dall'editore stesso.

A fine 2020 fu annunciato l'arrivo di Kingdom Come: Deliverance Royal Edition per PS4 in Giappone, ma un negozio mise a listino anche la versione Nintendo Switch, allora non ancora nei piani. L'eccitazione degli utenti per la notizia, all'epoca falsa, ha convinto sviluppatori e publisher a tentare l'impresa. Quindi presto anche i possessori della console ibrida di Nintendo potranno giocare a quello che è una delle esperienze più significative della passata generazione.

"È incredibile vedere quanto il coinvolgimento e la passione dei giocatori di tutto il mondo abbiano una grande influenza sullo sviluppo dei giochi. Il travolgente feedback e le reazioni dei fan ci hanno fatto riconsiderare le nostre opportunità insieme a Saber Interactive, che è il candidato perfetto per questa impresa ambiziosa", ha dichiarato Tobias Stolz-Zwilling, PR Manager di Warhorse Studios.

Purtroppo per adesso non ci sono video o immagini della versione Nintendo Switch di Kingdom Come: Deliverance. Speriamo di vederlo al più presto.