Kirby e la Terra Perduta deve molto a Kirby: Star Allies, rivela HAL Laboratory

HAL Laboratory ha rivelato che Kirby e la Terra Perduta deve molto a Kirby: Star Allies per quanto concerne l'impostazione 3D.

NOTIZIA di Tommaso Pugliese   —   13/08/2022
5

Kirby e la Terra Perduta, a quanto pare, deve molto a Kirby: Star Allies per quanto concerne l'impostazione 3D: lo ha rivelato il team di sviluppo del gioco, HAL Laboratory, per bocca del director Shinya Kumazaki.

Come avevano spiegato gli sviluppatori, il passaggio a platform 3D per Kirby e la Terra Perduta era molto temuto, visto che l'esperienza in tal senso era piuttosto limitata, ma appunto grazie a Star Allies lo studio è riuscito a superare la sfida con successo.

"Per il primo gioco 3D di Kirby è stato necessario superare molte sfide, e una di esse era superare il lavoro fatto con Star Allies, che rappresenta il culmine del nostro lavoro in due dimensioni", ha spiegato Kumazaki.

"Abbiamo immaginato la battaglia finale di Star Allies come un punto di partenza per i nostri progetti successivi, visto che eravamo sicuri saremmo passati al 3D. Il team di sviluppo considera Star Allies e La Terra Perduta come un unico progetto interconnesso."

"Star Allies è stato realizzato con un ritmo e una struttura che consentisse sia ai fan della serie che ai giocatori più giovani di completare la modalità principale. Al contrario, il tema di La Terra Perduta era quello di offrire un'azione 3D più profonda, visto che molti utenti la chiedevano."

"C'erano cose che non eravamo riusciti a fare con Star Allies, per questo volevamo creare un Kirby 3D che fosse profondo ma accessibile, continuando al contempo a ripensare i tratti sorprendenti di un personaggio peculiare come Kirby."