Marvel vs Capcom 4 e Street Fighter 6 sarebbero in lavorazione presso Capcom 88

Marvel vs Capcom 4 e Street Fighter 6 sarebbero in lavorazione presso Capcom, ma la pandemia da COVID-19 avrebbe mandato a gambe all'aria i piani del publisher.

NOTIZIA di Luca Forte   —   08/07/2020

Marvel vs Capcom 4 e Street Fighter 6, i nuovi capitoli di queste due amatissime serie di picchiaduro, sarebbero in lavorazione presso Capcom. Lo ha rivelato l'ex pro-player Ryan "FChamp" Ramirez, arrabbiato con il publisher giapponese per averlo bannato dalle sue competizioni. Secondo Ramirez, la pandemia da COVID-19 avrebbe mandato a gambe all'aria i piani del publisher.

Street Fighter 6, per esempio, avrebbe dovuto essere presentato durante uno speciale evento che sarebbe dovuto avvenire in concomitanza con le Olimpiadi di Tokyo 2020. Il rinvio della manifestazione a causa dell'emergenza coronavirus avrebbe costretto lo sviluppatore giapponese a rinviare anche l'annuncio del suo gioco all'anno prossimo e a preparare in fretta e furia la Stagione 5 di Street Fighter V.

Street Fighter VI sarebbe previsto solo per PS5.

Per quanto riguarda Marvel vs Capcom 4, Ramirez ha detto che il gioco sarebbe già in sviluppo dal 2018 e che da tempo le due compagnie starebbero discutendo sui personaggi da inserire all'interno del gioco. In questo caso la pandemia da COVID-19 avrebbe "semplicemente" rallentato lo sviluppo. Capcom, però, in questo caso non avrebbe particolare fretta o piani specifici per annunciare il gioco e dunque vuole prendersi tutto il tempo necessario per creare l'esperienza migliore possibile.

Marvel vs Capcom 4, sempre secondo FChamp, sarà un gioco multipiattaforma e arriverà su PlayStation 5, Xbox Series X, PC, ma anche Nintendo Switch.

Vi piacerebbe mettere le mani su questi due giochi?