Microsoft e Discord: niente acquisizione, rifiutata l'offerta da 10 miliardi

Microsoft non acquisirà Discord, secondo il Wall Street Journal le contrattazioni sono state interrotte e la startup ha scelto di rimanere indipendente e quotarsi pubblicamente.

NOTIZIA di Giorgio Melani   —   20/04/2021
105

Microsoft non procederà con l'acquisizione di Discord, in base a quanto riferito dal Wall Street Journal, il quale sostiene che le contrattazioni per l'eventuale procedura con gli interessati sono state interrotte, con un ritiro della proposta.

Secondo quanto riferito dalla testata finanziaria, in base a "fonti vicine alla questione", la startup Discord Inc. ha interrotto le contrattazioni con Microsoft avendo preso la decisione di tentare l'offerta pubblica, avendo rilevato un concreto interesse in tale strada.

Microsoft sembrava essere ormai a buon punto per acquisire Discord con un'operazione che ammontava a ben 10 miliardi di dollari che avrebbe reso la piattaforma di comunicazione via chat interamente controllata dalla casa di Redmond, ma con i nuovi sviluppi questa andrà verso l'indipendenza e la quotazione pubblica della compagnia.

Si tratta della seconda acquisizione miliardaria sfumata quasi all'ultimo per Microsoft, dopo quella di TikTok che sembrava dovesse andare in porto, saltata poi all'ultimo in mezzo al caos internazionale suscitato dal ban dell'amministrazione Trump nei confronti dell'app mobile.

Microsoft non acquisirà Discord, nonostante l'offerta di 10 miliardi di dollari
Microsoft non acquisirà Discord, nonostante l'offerta di 10 miliardi di dollari

La casa di Redmond, quotata a quasi 2 trilioni di dollari sul mercato, è evidentemente alla ricerca di espansioni attraverso nuove acquisizioni di grosso calibro, come abbiamo visto di recente anche con quella record di Nuance, effettuata nei giorni scorsi per la cifra impressionante di 19,7 miliardi di dollari.

All'interno di tutto questo non rientrerà Discord, a quanto pare, che ha scelto un'altra strada per consolidarsi sul mercato, rimanendo indipendente.