Microsoft farà una sorta di Nintendo Direct dopo l'acquisizione di Bethesda, per Grubb

Secondo Jeff Grubb, riciclatosi in una vera e propria gola profonda, Microsoft farà una conferenza in stile Nintendo Direct dopo l'acquisizione di Bethesda.

NOTIZIA di Luca Forte   —   20/02/2021
94

Secondo Jeff Grubb, giornalista di VentureBeat ormai riciclatosi in una vera e propria gola profonda del settore, Microsoft sta preparando qualcosa di speciale per presentare i suoi piani dopo l'acquisizione di Bethesda. Secondo il collega, il colosso di Redmond vorrà organizzare un evento in stile Nintendo Direct nel quale mostrerà tutti i giochi in arrivo nei prossimi mesi, così da smorzare i tanti rumor circolanti in queste settimane e chiarire tutti li aspetti più importanti di questo affare.

Un'operazione così complessa e costosa, infatti, non poteva essere conclusa in poche ore, ma soprattutto non poteva non far discutere sulla portata dei cambiamenti che comporterà questa fusione. I dettagli trapelati in queste settimane, come l'utilizzo di una società controllata, Vault, per l'acquisizione di Bethesda non hanno aiutato a chiarificare gli aspetti ancora poco lineari.

Per togliere ogni dubbio, secondo Jeff Grubb, Microsoft organizzerà un evento dedicato ai suoi giochi non appena l'affare sarà concluso. Secondo il collega ci vorrà ancora "una settimana o due" per ufficializzare l'affare e subito dopo sarà organizzato un evento in streaming nel quale Microsoft chiarirà tutto.

"Non so se sarà una cosa in stile Nintendo Direct, ma so che Microsoft vorrà chiarire e spiegare tutto e spiegare il futuro prossimo delle due compagnie che si sono unite. Quindi mi aspetto qualcosa del genere per metà marzo," ha detto durante il podcast GameBeat Decides. Potete trovare le sue parole a circa un'ora e nove minuti del video qui sotto.

Cosa ne pensate?