Microsoft pare interessata all'acquisto di Warner Bros. Games

A quanto pare Microsoft sarebbe interessata all'acquisto di Warner Bros. Games, la divisione videoludica di AT&T.

NOTIZIA di Simone Tagliaferri   —   15/06/2020
179

Stando a un reporter, Emre Kaya di The Cinema Spot, Microsoft sarebbe interessata all'acquisizione di Warner Bros. Games, la divisione videoludica di AT&T che gestisce brand quali Harry Potter, Lord of the Rings, Batman e Mortal Kombat, per citarne alcuni dei più grossi.

Kaya, che già in passato ha dimostrato di avere contatti validi all'interno di Warner Bros., ha scritto su Twitter: "Spero che Microsoft finisca per comprare WB Games", pubblicando poi in risposta al suo stesso tweet una GIF abbastanza eloquente.

Gli altri concorrenti scesi in campo per l'acquisto di Warner Bros. Games sarebbero Take Two, Activision Blizzard ed Electronic Arts, come riportato nel fine settimana da CBNC.

Considerate che l'acquisizione di WB Games significherebbe portarsi a casa, oltre alle licenze di sfruttamento di proprietà intellettuali importantissime, anche sviluppatori di enorme pregio e capacità come Traveller Tales, Rocksteady, Avalanche e NetherRealms. Sarebbero davvero una grande aggiunta alla scuderia di chiunque riesca a concludere l'affare.