Monster Hunter Rise utilizza il RE Engine di Capcom

Capcom ha annunciato che Monster Hunter Rise è stato sviluppato usando il RE Engine, lo stesso di Devil May Cry 5, Resident Evil 7 e Resident Evil Village.

NOTIZIA di Simone Tagliaferri   —   19/09/2020
71

Capcom ha spiegato che Monster Hunter Rise è stato sviluppato usando il RE Engine, lo stesso di Devil May Cry 5, Resident Evil 7 biohazard e Resident Evil Village. L'annuncio è arrivato in un comunicato stampa, dove viene messo nero su bianco:

"Il gioco è in sviluppo con il motore proprietario di Capcom RE Engine così da offrire una nuova e più avvicinabile esperienza di Monster Hunter, giocabile in qualsiasi momento, ovunque e con chiunque."

Monster Hunter Rise segna quindi il debutto del RE Engine su Nintendo Switch, se non consideriamo la versione cloud di Resident Evil 7 biohazard, che però non è uscita dal giappone e che non girava nativamente sull'hardware della console ibrida.

Monster Hunter Rise segna l'atteso ritorno della serie di Capcom su di una console di Nintendo. In fondo è sull'appena dismessa Nintendo 3DS che ha prosperato prima dell'arrivo di Monster Hunter World.