Mortal Kombat, il film: il regista spiega perché il franchise è popolare

Il regista del venturo film su Mortal Kombat ci spiega perché, a suo parere, il franchise è così popolare tra gli appassionati.

NOTIZIA di Nicola Armondi   —   03/03/2021
56

Mortal Kombat ha accumulato nel corso degli anni milioni e milioni di fan. Ogni giocatore apprezzerà la saga di piacchiaduro per motivi leggermente diversi, probabilmente, ma tutti convengono sul fatto che la saga merita di ricevere un adattamento cinematografico di alta qualità. Un nuovo film è in arrivo e il regista - Simon McQuoid - ha spiegato, dal suo punto di vista, per quale motivo il franchise è popolare tra i giocatori.

McQuoid ha affermato che a suo parere, "Mortal Kombat è estremamente popolare grazie ai suoi personaggi. Questi sono il centro focale della saga. Intendo, c'è il canon, ci sono i background narrativi, tutti i dettagli. Ogni personaggio è caratterizzato da moltissimi strati di narrazione. Quando parlo del rispetto nei confronti dei fan, parlo del rispetto che si deve avere per i personaggi e di come questi devono essere presentati ai fan, a un nuovo pubblico e il modo in cui devono essere celebrati."

Il regista del film di Mortal Kombat continua affermando "Sono personaggi fantastici e voglio rispettarli dandogli vista in modo tale che si capisca che ci interessa. In questo modo possiamo elevarli e possiamo essere felici di quanto fatto con Sub-Zero. Vedere Joe Taslim dare vita a Sub-Zero è qualcosa di eccitante."

Il film di Mortal Kombat è attualmente previsto per l'arrivo su HBO Max e nei cinema il 16 aprile. In questo reboot appariranno, oltre a Sub-Zero, anche Liu Kang, Jax, Sonya Blade, Scorpion, Kano, Raiden, Shang Tsung e Mileena.

Potete vedere il trailer ufficiale italiano pubblicato da Warner Bros. a questo indirizzo.

Mortal Kombat, il film
Mortal Kombat, il film