Morto Patrick Munnik, lead producer di Guerrilla Games 34

Triste notizia la morte di Patrick Munnik, il lead producer di Guerrilla Games, che ha lavorato tra gli altri ad Horizon Zero Dawn.

NOTIZIA di Simone Tagliaferri   —   13/06/2019

Guerrilla Games ha dato la triste notizia della morte del lead producer Patrick Munnik, all'età di 44 anni. Munnik è stato una delle figure chiave di Guerrilla, accreditato in titoli di primo livello dello studio, di cui l'ultimo è stato Horizon Zero Dawn.

La morte è avvenuta il 10 giugno 2019. L'annuncio non ne ha svelato le cause limitandosi a esprimere profonda tristezza per la perdita. Particolarmente sentito il messaggio di cordoglio di Hermen Hulst, il co-fondatore di Guerrilla, che ha espresso la sua vicinanza alla famiglia e ha ricordato Munnik come una persona allegra e un grande amico.

Munnik è entrato in Guerrilla come producer nel 2011. Oltre al già ricordato Horizon Zero Dawn, ha lavorato anche a Killzone: Shadowfall, uno dei titoli di lancio di PS4. Non sappiamo quale sia il suo contributo al nuovo gioco di Guerrilla in sviluppo, di cui ancora non si sa quasi nulla. Speriamo che i suoi colleghi gli dedichino qualcosa.