Netflix migliora l'audio su Android con supporto al nuovo codec

Netflix migliora l'audio in maniera sensibile su dispositivi Android, grazie soprattutto all'aggiunta del supporto al nuovo codec xHE-AAC.

NOTIZIA di Giorgio Melani   —   25/01/2021
6

Netflix si aggiorna su Android con il supporto per il codec audio xHE-AAC (Extended HE-AAC con MPEG-D DRC), che dovrebbe migliorare sensibilmente la lettura dei contenuti sui dispositivi basati sul sistema operativo di Google.

Si tratta di un'evoluzione importante per quanto riguarda la parte audio di Netflix su Android, dopo l'introduzione del surround 5.1 e di Dolby Atmos negli anni scorsi. L'aggiunta del supporto per il codec in questione consente un migliore controllo della gamma dinamica e del volume, che dovrebbe portare a una migliore resa dell'audio in generale nelle sue varie sfumature e frequenze.

Tra le varie nuove caratteristiche aggiuntive date dal supporto al codec xHE-AAC, come riportato anche da HDblog, troviamo la possibilità di essere utilizzato per qualsiasi tipo di contenuto come musica, audio di servizio al video, audiolibri e podcast, un bit rate stereo da 12 a 500 kbit, streaming adattivo tramite MPEG-DASH o HLS, transizioni senza soluzione di continuità tra i bit rate quando le condizioni della rete peggiorano o migliorano e altro.

Il codec su Netflix è dunque compatibile con Android OS 9 e versioni successive, sebbene questo offre supporto nativo anche per iOS 13, al momento non interessato dall'aggiornamento.

Per quanto riguarda il servizio di streaming video su abbonamento, Netflix ha superato i 200 milioni di abbonati di recente, ed è sicura della propria superiorità rispetto a Disney Plus.

Netflix Icona