Nintendo: il cloud non è una priorità, ma la compagnia è attenta al futuro

Secondo quanto affermato da Shuntaro Furakawa, per Nintendo il cloud non è una priorità, ma la compagnia di Kyoto è sempre attenta al futuro.

NOTIZIA di Nicola Armondi   —   01/03/2021
29

Shuntaro Furukawa, presidente di Nintendo, ha recentemente rilasciato un'intervista a Nikkei e ha rivelato nuovi dettagli sulla strategia della grande N. Pare che il cloud gaming, considerato il futuro da molte compagnie, non sia una priorità per la compagnia di Kyoto. Detto ciò, Nintendo è sempre attenta al futuro e a nuove tecnologie interessanti.

Furukawa ha affermato: "Con l'aumento della popolarità degli smartphone, la nostra strategia è di crescere il numero delle persone che giocano ai nostri titoli Nintendo. Le persone di tutto il mondo amano i videogiochi utilizzando smartphone, personal computer e console da gioco dedicate. Sono certo che nuove offerte come il cloud gaming e lo streaming emergeranno, ma non saranno una priorità quando sceglieremo quale gioco giocare."

Il presidente di Nintendo continua poi affermando: "Penso che la cosa più importante sia il contenuto dei giochi così come il tipo di gioco che puoi giocare. Al tempo stesso, gli avanzamenti tecnologici potrebbero fare una grande differenza con l'esperienza videoludica in sé e per sé. Visto che è una possibilità, siamo sempre attivamente alla ricerca di tecnologie che possano essere il punto di partenza per qualcosa di divertente."

In altre parole, il focus di Nintendo è di utilizzare la tecnologie per portare nuove tipologie di esperienze ai propri fan, piuttosto che sfruttare il cloud o altri servizi simili per portare ai giocatori gli stessi giochi in un modo diverso.

Il recente rallentamento di Google Stadia, che ha chiuso i team interni, non promette di certo bene. Il cloud gaming potrebbe essere il futuro, ma per il momento sembra aver bisogno di tempo per assestarsi e trovare il proprio pubblico.

Infine, vi segnaliamo che il presidente di Nintendo ha anche spiegato che personaggi e franchise vanno gestiti con cautela.

Il Cloud è sempre più importante, ma non per Nintendo
Il Cloud è sempre più importante, ma non per Nintendo