Nintendo rimuoverà Fire Emblem Heroes e Animal Crossing: Pocket Camp in Belgio 15

Considerando le difficoltà apportate dalla legge locale e l'impossibilità di rimuovere completamente le micro-transazioni, Nintendo rimuoverà completamente Fire Emblem Heroes e Animal Crossing: Pocket Camp in Belgio.

NOTIZIA di Giorgio Melani   —   21/05/2019

In seguito ai nuovi regolamenti adottati in Belgio per quanto riguarda le micro-transazioni e l'incertezza sull'interpretazione e applicazione della legge al riguardo, Nintendo ha deciso di rimuovere completamente Fire Emblem Heroes e Animal Crossing: Pocket Camp da tale mercato.

Il Belgio è stato uno dei primi paesi ad adottare un regolamento ufficiale sulla gestione delle micro-transazioni, che sono considerate sostanzialmente illegali. In seguito alle prime indagini effettuate sull'argomento, la legislazione locale ha fatto rientrare gran parte delle micro-transazioni nell'ambito illegale, parificandole al gioco d'azzardo ma con un'interpretazione che non è ancora chiarissima nemmeno per i publisher. Electronic Arts, nella fattispecie, ha subito un'indagine piuttosto accurata in Belgio e la soluzione adottata è stata piuttosto drastica ma non al livello di quella scelta da Nintendo: in sostanza, EA ha semplicemente rimosso tutte le micro-transazioni presenti nei giochi indagati.

In titoli come Fire Emblem Heroes e Animal Crossing: Pocket Camp la questione è ovviamente più complessa, trattandosi di free-to-play in cui le micro-transazioni sono strettamente connaturate con la struttura stessa del gioco. La scelta di Nintendo è stata dunque ancora più netta: dal 27 agosto 2019, i due giochi per iOS e Android verranno rimossi dalle sezioni belga di App Store e Google Play, con l'impossibilità dunque di poterli scaricare e giocare dopo tale data. Coloro che hanno ancora della valuta in-game per entrambi i titoli possono ancora utilizzarla fino alla data contrassegnata. Allo stesso modo, anche i futuri giochi Nintendo che avranno simili sistemi di monetizzazione non verranno rilasciati in Belgio, dunque probabilmente anche Mario Kart Tour non sarà pubblicato in tale territorio.