Outriders: la patch con il cross-play è disponibile, correzioni all'inventario in arrivo

Outriders ha ricevuto nelle ore scorse l'attesa patch che ha ripristinato il cross-play su tutte le piattaforme, la prossima correggerà il problema dell'inventario.

NOTIZIA di Giorgio Melani   —   11/04/2021
18
Outriders ha il cross-play nuovamente attivo con la nuova patch
Outriders ha il cross-play nuovamente attivo con la nuova patch

Outriders ha ottenuto in queste ore la patch che introduce il cross-play per il multiplayer tra le diverse piattaforme su cui il gioco è presente, oltre ad altri aggiustamenti, ma ci sono anche ulteriori correzioni in corso per problemi rilevati, che verranno sistemati nei prossimi giorni.

Il cross-play di Outriders era previsto per il lancio, ma è stato disattivato dal team di sviluppo People Can Fly a causa di alcuni problemi rilevati ai server, con un intervento temporaneo. Con il rilascio della patch, il multiplayer cross-platform è stato ripristinato su tutte le piattaforme, ovvero PC, PS5 e Xbox Series X|S. Il rilascio è stato differenziato tra PS5 e Xbox Series X|S, ma nell'arco di qualche ora tutte le piattaforme hanno ricevuto il loro aggiornamento specifico.

Per il momento si tratta soprattutto di ristabilire questa funzionalità, considerata comunque di fondamentale importanza per un gioco che si basa così ampiamente sul multiplayer online, oltre a sistemare vari problemi, come questioni di instabilità del software, mancato utilizzo della GPU in maniera completa su PC, correzione di vari crash che potevano emergere nel corso dell'utilizzo, aggiustamenti all'HUD e a bug vari. Per tutto il resto, People Can Fly ha affermato che sta continuando i lavori.

Tra i problemi posti ora in cima alle priorità c'è quello della sparizione degli oggetti dall'inventario: l'account Twitter del gioco ha reso noto che su questo aspetto verterà il prossimo aggiornamento già in lavorazione da tempo e che verrà pubblicato appena possibile.