Pokémon GO: Nomina Pokéstop estesa a nuovi paesi, i dettagli da Niantic Labs 0

Gli sviluppatori di Pokémon GO hanno potenziato la funzione per richiedere l'apertura di nuovi Pokéstop, ecco tutti i dettagli dai vari paesi del mondo.

NOTIZIA di Simone Pettine   —   08/06/2019

In queste ore gli sviluppatori di Niantic Labs hanno potenziato la funzione Nomina Pokéstop di Pokémon GO. Per tutti i giocatori che non sapessero di cosa stiamo parlando, si tratta di una meccanica di gioco che consente di richiedere direttamente agli sviluppatori l'apertura di nuovi punti di interesse nella propria città (i Pokéstop, appunto).

Fino a ieri erano davvero pochissime le aree del mondo dove Niantic Labs aveva attivato la richiesta di nuovi Pokéstop, ma la nomina nel corso delle ultime ore è stata estesa a paesi tra i quali bisogna necessariamente annotare almeno la Francia e la Germania. Questo significa che presumibilmente già nei prossimi giorni lo strumento di segnalazione arriverà anche in Italia, a distanza di un anno dalla sua comparsa nel gioco.

I Pokéstop sono fondamentali in Pokémon GO: permettono di ottenere nuovi strumenti di gioco ogni 5 minuti reali, e di generare la comparsa di mostriciattoli tascabili da catturare. Potranno accedere alla nomina di nuovi Pokéstop solo i giocatori che abbiano già raggiunto il livello 40, cioè il livello massimo di gioco; presumibilmente nel prossimo futuro questo limite verrà rivisto, rendendo lo strumento più accessibile anche per i nuovi giocatori. Eccovi un'immagine dei ragazzi di Pokémon GO Raid Italia: riassume i paesi in cui la Nomina Pokéstop è già disponibile.