Project Galileo: il Souls-Like sviluppato e ambientato in Italia, annuncio

Jyamma Games ha annunciato Project Galileo, un nuovo souls-like sviluppato e ambientato in Italia. Ecco quanto sappiamo a riguardo.

NOTIZIA di Nicola Armondi   —   02/04/2021
74

Jyamma Games, software house indipendente milanese, ha annunciato il suo primo videogame per PC e console (per ora non meglio specificate): Project Galileo, un gioco AA+ di tipo Soulslike per gli hardcore gamer più esigenti ed esperti. Project Galileo, viene specificato, è solo un nome provvisorio in attesa di svelare quello definitivo.

Jyamma Games, fondato nel 2019, si è occupata a oggi di progetti in ambito mobile game. Inizialmente contava dieci dipendenti ma è crescita fino a quaranta. Project Galileo mira a immergere il giocatore nelle bellezze culturali e paesaggistiche italiane e fargli vivere un'esperienza unica all'insegna della celebrazione del Bel Paese in formato gaming.

Lo sviluppo di Project Galileo è entrato in questi giorni in una fase decisiva grazie alle sessioni di motion capture svoltesi a Milano con la collaborazione di stuntman professionisti e tecnici specializzati. In queste sessioni sono stati registrati i gesti e le movenze che caratterizzeranno diversi protagonisti del videogioco.

Per il momento non sappiamo molto del gioco: gli sviluppatori si riferiscono infatti al protagonista semplicemente come "Main character", ai nemici comuni come "Mob" e ai boss come "Boss" (semplice e chiaro).

Viene spiegato che la ricerca e lo sviluppo del gioco sono stati eseguiti sul motore grafico di Unity e, terminate queste fasi, il team di Jyamma Games ha iniziato a lavorare sulla pre-produzione di Project Galileo usando Unreal Engine, il motore grafico di Epic games.

"Siamo soddisfatti del lavoro svolto fino ad ora e questa fase di motion capture è un momento importante che segna un salto di qualità del nostro progetto verso lo sviluppo della demo che presenteremo ai publisher più importanti. Tutto questo è stato possibile grazie al nostro team composto da brillanti talenti Italiani provenienti dalle più prestigiose software house del panorama mondiale" afferma Giacomo Greco, CEO e founder di Jyamma Games.

Il team afferma inoltre che sarà presentata una demo di Project Galileo entro la fine dell'anno. Cosa ne pensate di questo progetto?

Se siete fan dei sousl-like, non perdetevi Bloodborne su PS5: il video di Digital Foundry mostra il gioco a 60 FPS e 4K upscaling.

Project Galileo: un primo artwork
Project Galileo: un primo artwork