Project xCloud, Microsoft aggiunge tre giochi EA al catalogo utilizzabile in streaming 14

Project xCloud si amplia, con il catalogo che ora ottiene altri tre giochi da parte di Electronic Arts da utilizzare all'interno del servizio di cloud gaming di Microsoft.

NOTIZIA di Giorgio Melani   —   08/04/2020

Project xCloud espande ancora il proprio catalogo di giochi utilizzabili in streaming con tre nuovi giochi da parte di Electronic Arts, cosa che dimostra anche la collaborazione evidentemente in corso con il grosso publisher per supportare la tecnologia Microsoft di cloud gaming.

I giochi in questione sono:

  • Dragon Age: Inquisition
  • The Sims 4
  • Unravel Two

Non si tratta propriamente di primizie, ma considerando che il servizio è ancora in fase di beta, rappresentano solo l'inizio del supporto da parte di EA. In ogni caso, si tratta di scelte piuttosto significative essendo uno un RPG di grandi dimensioni, derivante da una produzione tripla A (sebbene piuttosto datata, a questo punto), il secondo un vero e proprio fenomeno popolare e il terzo un simil-indie.

In particolare, The Sims 4 potrebbe avere un impatto enorme su Project xCloud, considerando la scarsa necessità di una risposta ai controlli immediata (la latenza, seppur minima, resta ovviamente un problema intrinseco nel cloud gaming) e soprattutto un gioco adatto ad essere fruito veramente ovunque e comunque.

I tre nuovi titoli sono stati annunciati nel corso della puntata di ieri sera di Inside Xbox, tra diverse altre novità riguardanti il mondo del gaming Microsoft. Sempre pre quanto riguarda Project xCloud, ricordiamo che le registrazioni sono aperte anche in Italia per la preview e che è stato dato di recente il via al test su PC con le prime immagini dell'interfaccia.