PS5 ultima console Sony? Jim Ryan non ne è sicuro 57

Il presidente e CEO di Sony Interactive Entertainment preferisce non sbilanciarsi sul futuro dell'industria, ma dice che l'azienda ha molta fiducia in PS5.

NOTIZIA di Davide Spotti —   16/06/2019

Con l'ingresso in campo dello streaming, il futuro degli hardware tradizionali sembrerebbe essere in bilico. Secondo Jim Ryan di Sony, tuttavia, è ancora presto per lanciarsi in previsioni sulla forma che assumerà il mercato nei prossimi anni. Ecco perché il presidente e CEO di Sony Interactive Entertainment ha dichiarato di non essere sicuro che PS5 possa essere l'ultima console prodotta dalla casa nipponica.

Nel corso di un'intervista realizzata da CNET, Ryan ha fatto notare che non molto tempo fa tutti dicevano che i giochi per console sarebbero morti con l'arrivo di PlayStation 4, e invece la console attuale è destinata a diventare la seconda più venduta di sempre dietro alla sola PlayStation 2.

"In realtà non lo so. Sono nel settore da un po', nel 2012 ho ascoltato chi mi parlava del mobile e che la PlayStation 4 sarebbe stato il più terribile fallimento di sempre", dice Ryan.

"Era una logica davvero difficile da criticare. Ma abbiamo creduto in quel prodotto, così come crediamo nella prossima generazione. Come potrebbe evolversi? Magari con modelli ibridi tra console e una sorta di modello cloud? È possibile ma non posso dirlo con certezza. E se anche lo sapessi, non te lo direi".

Voi cosa ne pensate? PlayStation 5 potrebbe effettivamente essere l'ultima console tradizionale prodotta da Sony? O per l'affermazione dello streaming servirà ancora molto tempo? Scrivetecelo qui sotto nei commenti!