Sea of Thieves, Microsoft: Xbox Game Pass è il segreto del suo successo attuale 138

Secondo Phil Spencer di Microsoft, Sea of Thieves non avrebbe raggiunto i risultati attuali senza il feedback costante degli appassionati.

NOTIZIA di Davide Spotti —   25/06/2019

Phil Spencer di Microsoft ha dichiarato che Sea of Thieves sarebbe un gioco completamente diverso senza l'esistenza del servizio Xbox Game Pass.

"Dato che Xbox Game Pass continua a crescere, è stato un modo interessante per osservare cosa significa coinvolgere i clienti in quel gioco", ha dichiarato il leader della divisione Xbox a Kotaku. Spencer osserva che Sea of Thieves è cambiato molto rispetto alla versione iniziale lanciata lo scorso anno, e parte di questa evoluzione è stata resa possibile proprio grazie al servizio in abbonamento disponibile su Xbox One e Windows 10.

"Al momento del lancio tutti si chiedevano dove fosse l'altra metà del gioco, ma non sarebbe quello che è oggi se avessimo aspettato un altro anno prima di pubblicarlo", spiega Spencer. "È un titolo che è stato letteralmente creato seguendo i feedback della community".

Nelle scorse settimane Rare ha aggiornato i dati di vendita di Sea of Thieves, ormai ben oltre gli 8 milioni di giocatori complessivi. Ad aprile il gioco è stato aggiornato con l'Anniversary Update, che ha introdotto una ricca gamma di novità tra cui la modalità Arena, nuove missioni narrative e ulteriori Obiettivi sbloccabili.