Sea of Thieves: presto sarà possibile disabilitare il cross-play, in arrivo supporto per mouse e tastiera su Xbox One 11

Rare ha pubblicato un nuovo Developer Update di Sea of Thieves per fare il punto su alcune delle prossime novità in arrivo.

NOTIZIA di Davide Spotti —   30/01/2019

Nella giornata di oggi Rare ha pubblicato un nuovo Developer Update di Sea of Thieves. Per l'occasione l'executive producer Joe Neate ha fatto sapere che presto gli utenti potranno disabilitare le funzionalità cross-play all'interno del gioco.

Molti utenti console ritengono infatti di essere svantaggiati rispetto ai giocatori PC, dato che questi ultimi possono godere di un frame rate più elevato e di un sistema di controllo con mouse e tastiera.

La prossima patch che permetterà dunque di scegliere se competere o meno con fruisce abitualmente Sea of Thieves su PC. Allo stesso tempo Neate ha anticipato l'implementazione del supporto di mouse e tastiere anche su Xbox One. Ovviamente per servirsi di questo sistema di controllo sarà indispensabile mantenere abilitato il cross-play.

Prima di lasciarvi vi rammentiamo che al momento Sea of Thieves è acquistabile su Xbox Game Store e Microsoft Store con uno sconto del 50% sul prezzo di listino. L'offerta sarà valida fino a domani. Recentemente il titolo di Rare è tornato ad occupare la prima posizione nella classifica dei giochi più seguiti su Twitch.